La massima del maestro è: "Gli stonati non esistono".

Quello che si richiede è la passione, la serietà nell'impegno preso, la voglia di cantare insieme e il rispetto del lavoro di gruppo.
Per tutto il resto ci penserà il maestro, dandoti una formazione di base per la lettura musicale e guidandoti nell'apprendimento del repertorio.

FAQ

1) Ma io tanto non sono capace. Che ci vado a fare?
R. La metà dei cantori la pensava così. Sbagliavano.

2) Nemmeno sono in grado di leggere la musica, tempo perso.
R. Ci sono infiniti cori di alto e altissimo livello dove la maggior parte dei cantori non sa leggere la musica...

3) C'è un'età minima o massima? R. Dai 15 fino a quando te la senti.

4) Quanto mi costa? R. Una quota minima, 1/10 di una palestra e senza sudare.

5) Ma che repertorio si fa? R. Tutto, dal Rinascimentale agli arrangiamenti pop.

6) Io verrei ma suono già uno strumento e voglio fare anche quello. Come faccio a fare tutto? R. Parlane al maestro che una soluzione te la trova in 10 secondi.

7) Ma quindi farò anch'io dei concerti? R. Che domande...comincia a lucidare le scarpe nere.

8) Posso fare qualche prova senza impegno giusto per capire se fa per me? R. Ti aspettiamo mercoledì sera.

9) Che impegno mi devo aspettare? R. Minimo una prova settimanale, una decina di eventi all'anno e le tue parti da imparare comodamente quando vuoi, anche ascoltandole con gli auricolari del tuo smartphone.

10) Io non sono interessato a cantare però farei volentieri altro, sono utile? R. Assolutamente sì, vieni ad incontrarci.

11) Posso essere sempre informato degli eventi? R. Certo, iscriviti alla newsletter.

12) Sono un professionista / commerciante / ditta di ogni genere e vi sosterrei in cambio della pubblicità sul territorio, durante i vostri concerti e tutte le inizitive, vi interessa? R. Assolutamente sì.

https://www.youtube.com/watch?v=8BvfzCOEjEQ